Dai forma alla casa dei tuoi sogni

costruire casa

È giunto il momento di dar forma al tuo sogno, con fondamenta e mattoni, finalmente puoi costruire la casa come hai sempre voluto.

DA DOVE INIZIARE PER PROGETTARE LA CASA DEL TUO FUTURO

Per iniziare a progettare la casa del tuo futuro come primo passo devi farti le domande giuste.

Quante stanze ti servono? Hai intenzione di avere figli? Hai bisogno di lavorare in casa e ti servirà uno studio? Come deve essere il tuo giardino? Vuoi cenare d’estate all’aperto al chiaro di luna? Vuoi avere degli animali che possano passarci del tempo? Hai intenzione di avere un orticello dove coltivare parte del tuo cibo? Preferite una casa moderna o più rustica? Vuoi una casa che rispetti l’ambiente? Se poi andiamo più nello specifico ti dovrai chiedere se conosci le norme in vigore per la costruzione di abitazioni? Il terreno su cui andate a costruirla che caratteristiche ha?

Come potete vedere le domande sono davvero tante, e in base alla risposta che ti darai, soprattutto per le prime, la tua casa inizierà a prendere forma. Come ultima, perché sarà la domanda che ti riporterà con i piedi per terra, purtroppo o per fortuna, ti dovrai chiedere qual è il tuo budget.

1-2-3 SI COMINCIA

Dopo che ti sei assicurato che il terreno in cui vuoi andare a costruire sia edificabile si può iniziare con i lavori.

Fase uno: apertura del cantiere, sbancamento ovvero la realizzazione di una fossa livellata, dar vita alle fondamenta e successivamente installazione dei pilastri.

Fase due: sistemazione delle travi che collegheranno i pilastri con i solai, fatto questo si potrà procedere con la costruzione del piano o dei piani, in base a quanti ne vuoi fare. Per chiudere questa fase si installerà sull’ultimo solaio il tetto.

Fase tre: in questa fase si andranno a realizzare i muri esterni e quelli interni, chiamati anche rispettivamente muri di contenimento e muri divisori, si costruiranno le scale per il collegamento tra i vari piani.

Fase quattro: questa è la fase finale, consiste nell’installazione degli impianti idrici, sanitari, elettrici, telefonici e del gas. Successivamente si procede con tutti quei piccoli passaggi che andranno a dar vita alla tua casa, l’installazione di finestre e porte e per ultimo le rifiniture esterne ed interne, posa dei servizi igenici e l’installazione delle prese elettriche.

La durata dei lavori varia dai 10 ai 18 mesi in base al metodo di costruzione scelto, i materiali utilizzati e i fattori atmosferici che influenzano i lavori dell’impresa.

COSTI, ARCHITETTO E IMPRESA

Alcuni esempi di costi possono essere quelli per i materiali di una villa di 100 metri quadri che variano da 900€ fino ad arrivare a 2300€ e l’acquisto del terreno gira intorno ai 600€. È sempre caldamente consigliato affidarsi a un architetto per la progettazione della tua casa e a una buona impresa edile per la sua realizzazione. Non lasciare niente al caso, anche perché il minimo errore comprometterà la struttura della casa e la tua permanenza in essa. Valuta più preventivi, senti più esperti, fatti consigliare e solo ad allora dai vita al tuo sogno.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*